Siete convinti che le auto volanti si possano vedere solo nei film di fantascienza? Se è così dovrete ricredervi, perché un’azienda cinese, la XPeng, è riuscita a trasformare la fantasia in realtà, realizzando l’auto volante ibrida elettrica XPeng X2. 

Abbiamo acceso la vostra curiosità? Allora, per saperne di più continuate a leggere l’articolo.

Le caratteristiche tecniche

“Dove dopo?”. È questo lo slogan che si può leggere sul sito web ufficiale dell’azienda cinese XPeng e nel nostro caso la risposta è scontata: in cielo. Sì, perché questa particolare vettura può circolare normalmente per strada, ma quando lo si desidera riesce (un po’ meno normalmente!) a spiccare il volo. 

Nello specifico, potrà garantire un’autonomia di volo di circa 35 minuti, consentendovi di percorrere sì e no 75 km con una singola ricarica ad un’altitudine tra i 300 e i 500 metri ed una velocità massima di 130 km/h. La futuristica XPeng X2 potrà trasportare 2 passeggeri e per volare utilizzerà due particolari eliche attivate con bracci telescopici, ma saranno visibili solo in modalità aerea e verranno nascosti nella carena laterale durante il normale viaggio su terra. 

Ma cosa succede in caso di avaria? Non preoccupatevi (almeno non troppo) perché si attiverà un sistema di sicurezza con un paracadute che sarà in grado di riportare l’automobile a terra insieme ai passeggeri (si spera!).

Il prezzo e la produzione

L’avveniristica auto volante dovrebbe essere lanciata in Cina nel corso del 2024, con produzione di massa e consegna alla clientela. 

E il prezzo? Nulla di certo ancora, ma alcune indiscrezioni fanno pensare che dovrebbe costare meno di 1 milione di yuan, l’equivalente di 142.842 euro.

Le ambizioni future 

Non è tutto: l’azienda cinese, infatti, non si ferma a questo modello, ma vuole rendere queste auto volanti progetti strutturati. Lo sta facendo grazie al lavoro del suo team, composto da 700 persone che, insieme, lavorano per integrare trasporti aerei e terrestri. Il primo obiettivo sarà quello di riuscire a coprire entro il 2025-2030 tra le 50 e le 100 città con guida autonoma terrestre integrata dal volo con un’autonomia davvero ambiziosa: tra i 150 e i 200 km.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by