Oggi mettiamo alla prova la BMW iX, modello xDrive40, a Parma e nell’Oltrepò Pavese, sulla via dei sapori sostenibili.

GLI ESTERNI

Partiamo subito con gli esterni dell’auto. Il frontale futuristico è molto particolare, sia per l’estetica, ma soprattutto per la tecnologia: è infatti in grado di auto-ripararsi in caso di piccole fratture e nasconde al suo interno tutta la parte di sensori e telecamere, secondo quella che viene definita “shy technology”.

Per quanto riguarda le dimensioni, la BMW iX è davvero grande, anche considerando la categoria: arriva infatti a 5 metri di lunghezza x 2,20 di larghezza x 1,60 di altezza, e il bagagliaio ha una capienza di 500 litri.

LA TECNOLOGIA

Come già accennato, la tecnologia dell’auto è una parte molto importante: dispone infatti di 5 videocamere, 5 radar e 12 sensori, per un controllo a 360 gradi.

L’infotainment è completo e compatibile sia con Apple che Android. Il sistema audio dispone invece di 30 altoparlanti con bassi 4D per un’esperienza di suono davvero immersiva.

LE PRESTAZIONI

Sulle strade dell’Oltrepò mettiamo alla prova le prestazioni della BMW iX: i 2 motori possono raggiungere una potenza di 300 cv, che permette un’accelerazione da 0 a 100 in 6 secondi, non male considerando che l’auto pesa circa 2,5 tonnellate.

L’autonomia dichiarata dalla casa è di 426 km: nella nostra prova però, a causa delle condizioni meteo, siamo arrivati a 300, abbiamo quindi dovuto fermarci per una breve ricarica.

L’esperienza di guida è confortevole e bilanciata, nonostante la potenza. Le sospensioni giocano un ruolo fondamentale in questo, perché permettono una guida comoda anche sulle strade irregolari di campagna che abbiamo affrontato.

E dopo una sosta presso l’azienda agricola Calatroni, dove parliamo con Christian della loro produzione di vino e della loro filosofia sostenibile, torniamo a casa con un’ottima recensione dell’auto.

A questo link potete trovare invece i dati tecnici della versione xDrive50.

Ringraziamo Lario Bergauto per la gentile concessione del modello in prova.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by