Per contribuire alla sostenibilità è essenziale concentrarsi anche sugli pneumatici perché sono una componente fondamentale dell’auto. La loro usura può essere ben mille volte peggiore delle emissioni di scarico a causa dell’emissione nell’atmosfera di microplastiche. Inoltre, un evidente problema per l’ambiente è il fatto che pochi vengono riutilizzati e molti diventano rifiuti.

Alcune aziende che si stanno dando da fare per produrre gomme green: tra queste, ci sono anche l’azienda sudcoreana Hankook Tire e quella americana Goodyear.

Gli pneumatici sostenibili di Goodyear

Partiamo da quest’ultima. L’impresa statunitense ha pensato ad un prodotto per risolvere due problemi: da una parte la resistenza al rotolamento (con risparmio anche nei consumi) e dall’altra i materiali utilizzati per la produzione e il loro difficile smaltimento.

L’innovativo pneumatico di Goodyear, presentato a inizio gennaio al Consumer Electronics Show (Ces) di Las Vegas, è realizzato con ben il 90% di materiali con basso impatto ambientale (l’obiettivo, come dichiarato dai vertici aziendali, è arrivare entro il 2030 a produrre gomme col 100% di materiali sostenibili). Inoltre, questa nuova gomma ha una resistenza minore al rotolamento se paragonato ad una gomma tradizionale.

Quest’ultimo prodotto per ora è un prototipo e deve ancora raggiungere la produzione su vasca scala. In futuro entrerà in commercio, mentre sarà lanciato proprio quest’anno quello presentato lo scorso anno che è realizzato con il 70% di materiali sostenibili.

Gli pneumatici sostenibili per auto elettriche di Hankook Tire

Gli pneumatici Hankook iON sono stati studiati specificamente per le auto elettriche, le cui gomme sembra inquinino anche di più di quelle montate sulle auto tradizionali, visto che si usurano più velocemente a causa del maggior peso del mezzo e della più rapida accelerazione.

Le originali gomme a cui ha pensato l’azienda sudcoreana hanno una capacità di carico maggiore, efficienza nella resistenza al rotolamento, minore rumorosità. Un’ulteriore caratteristica che potrebbe contribuire a far avvicinare ai veicoli elettrici alcuni scettici è che l’utilizzo di questi pneumatici aumenta l’autonomia della batteria.

Quindi, con tutte queste innovazioni non potranno esserci più scuse per chi ancora non si è deciso ad acquistare un’auto elettrica!

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by