Tesla finalmente ha rivelato la data ufficiale del prossimo “Battery Day” che si terrà martedì 22 settembre alle 14.30 della California (23.30 ora italiana). Elon Musk, dopo i tanti rinvii dovuti alla pandemia da coronavirus, ha dato appuntamento in presenza a tutti gli azionisti presso la fabbrica Tesla di Fremont. La giornata sarà anche un’occasione per organizzare un tour che mostrerà la produzione delle celle agli ioni di litio.

L’evento sarà in diretta streaming

L’evento dovrebbe essere trasmesso live in tutto il mondo. “Gli azionisti possono anche partecipare alla presentazione separata di Tesla per il Battery Day, che si terrà lo stesso giorno, con ulteriori dettagli che saranno annunciati in un secondo momento – scrive l’azienda – A tale presentazione non verrà condotta alcuna attività formale da parte degli azionisti.  Tesla intende trasmettere in diretta streaming sul Web entrambi gli eventi”.

Focus sulle batterie

Elon Musk ha confermato che il focus della giornata saranno le batterie. Secondo indiscrezioni, infatti, sembra che proprio in occasione del Battery Day verrà anche presentata la superbatteria da 1.25 milioni di miglia (circa 2 milioni di Km) e della durata di 16 anni, realizzata dall’azienda cinese CATL in collaborazione proprio con Tesla, che avrebbe l’intenzione di produrle in casa. Una batteria rivoluzionaria che vedrebbe raddoppiato il ciclo di vita, con un costo solo del 10% più caro rispetto a quello medio di una “normale” batteria agli ioni di litio.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by