È elettrica, compatta, innovativa e alla portata di tutti. Come si può non amarla? La nuova city car elettrica Citroën Ami è stata presentata per la prima volta in Italia, in occasione della Milano Design City (manifestazione che è iniziata il 28 settembre e si concluderà il 10 ottobre), presso lo Spazio Quattrocento di via Tortona 31, ribattezzato per l’occasione “Time To Be My Ami“.

Le caratteristiche tecniche

Il veicolo ha due posti, può essere guidato a partire dai 14 anni con la patente AM ed è molto comodo per muoversi agevolmente in città, viste le sue ridotte dimensioni (2,41 m di lunghezza, 1,39 m di larghezza e 1,52 m di altezza). Con una batteria da 5,5 kWh (ricaricabile in 3 ore con presa elettrica domestica da 220 volt) ha un’autonomia di 75 Km e una velocità massima di 45 Km/h.

Citroën Ami ha un abitacolo riscaldato e chiuso, è più stabile e sicura dei veicoli a 2 o 3 ruote e permette una guida silenziosa, offrendo tranquillità e comfort a bordo.

Tra questi, uno spazio dotato di una porta USB a destra del volante per lo smartphone: utilizzando l’app My Citroën tramite il terminale connesso DAT @ AMI, è possibile visualizzare tutti i dati (autonomia, chilometraggio…) e individuare le stazioni di ricarica pubbliche più vicine. 

Il design “intelligente” e i prezzi

Una vettura che presenta anche un design “intelligente” con un numero limitato di parti simmetriche, ad esempio le portiere che si aprono in senso opposto l’una rispetto all’altra, consentendo quindi una riduzione dei costi: in questo modo, infatti, si possono montare indistintamente sul lato destro o sinistro. Citroën Ami può essere sia noleggiata che acquistata (anche online con consegna a domicilio).

In Francia il prezzo è di 6 mila euro mentre non si hanno ancora dettagli sull’Italia, dove dovrebbe essere disponibile nel 2021.

L’allestimento allo Spazio Quattrocento di via Tortona

Alla Milano Design City l’allestimento “Time to be my Ami” propone diversi prodotti della collezione Lifestyle Ami, con una particolarità: sono tutti in “taglia XXL” proprio per mettere in risalto lo stile giocoso della city car. Mentre all’esterno, ad accogliere i visitatori, ci sono due esemplari di Citroën Ami.

‘AMI loves Milan’

Ami ha anche lanciato ‘AMI loves Milan’, ispirato al progetto internazionale ‘AMI loves Paris’, in cui a ogni quartiere di Parigi è stata dedicata un’AMI personalizzata.

In Italia la sfida è stata lanciata a quattro ex-studenti dello IED di Milano che hanno avuto l’opportunità di disegnare per AMI due nuove grafiche ispirate alla loro città (per scoprire il vincitore basta visitare la pagina Facebook di Citroën).

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by