Nel vocabolario delle vacanze pasquali sono immancabili le pietanze prelibate e le uova di cioccolato, ma c’è un’altra parola che si potrebbe aggiungere: bicicletta. Sì, perché dopo ore e ore seduti attorno a tavole imbandite diventa “smaltire” il vocabolo sulla bocca di tutti dopo le festività e per farlo uno dei modi migliori è quello di mettersi in sella alla due ruote per esplorare le meraviglie del nostro Belpaese, in un periodo dell’anno in cui, tra l’altro, il clima diventa più piacevole.

Ecco perché abbiamo deciso di proporvi tre itinerari che abbracciano tutta la penisola: potete percorrerli sia in bici tradizionale sia in e-bike.

Il Naviglio Martesana in Lombardia

Iniziamo dalla Lombardia con la pista ciclabile “Naviglio Martesana“, un percorso di circa 30 km che parte da Milano (dalla Cassina de’ Pomm all’angolo di via Melchiorre Gioia) passando per Cologno Monzese, Vimodrone, Cernusco sul Naviglio, Cassina dei Pecchi, Bussero, Gorgonzola, Gessate e Inzago, per arrivare alla tappa finale: Cassano d’Adda.

Si tratta di un itinerario che è adatto anche alle famiglie e che, nonostante sia alle porte del capoluogo, permette di immergersi nella natura, affiancando il naviglio della Martesana e ammirando anche ville e chiesette storiche ristrutturate.

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini tra Marche e Umbria

Spostiamoci in centro Italia, più precisamente tra le Marche e l’Umbria a Castelluccio di Norcia, dove ci sono ben 14 percorsi ad anello che si snodano all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Una serie di itinerari, da percorrere in mountain bike, che consentono di fare un tuffo nel passato, attraversando sentieri originariamente costruiti per le tregge dei contadini, immergendosi completamente nella natura.

La Riserva Naturale Regionale di Nazzano Tevere Farfa nel Lazio

Concludiamo nel Lazio, all’interno della Riserva Naturale Regionale di Nazzano Tevere Farfa (che si trova a nord di Roma, nella Valle del Tevere nei comuni di Nazzano, Torrita Tiberina, Montopoli di Sabina), dove c’è un percorso ciclopedonale di una decina di chilometri da percorrere in mountain bike, ideale per le famiglie con bambini; permette anche di sostare per un picnic e sono presenti postazioni per osservare la fauna.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by