Il clima mite, i vivaci colori autunnali del foliage, il fruscio del vento, i caratteristici profumi e sapori; grazie a queste caratteristiche (e non solo) l’autunno è una stagione particolarmente adatta per pedalare all’aria aperta. Così abbiamo pensato di proporvi alcuni itinerari da percorrere in bicicletta, andando alla scoperta di alcuni luoghi che ben si adattano ai viaggi in questo specifico periodo dell’anno.

Tutti e tre gli itinerari che proponiamo potete percorrerli con una bicicletta tradizionale, se siete abbastanza allenati. In caso contrario, è possibile anche salire in sella ad una bici a pedalata assistita.

Il giro del Chianti Classico

Iniziamo da un percorso in Toscana che vi permetterà di attraversare vigneti, colline, abbazie, castelli e piccoli borghi affascinanti. Parliamo del giro del Chianti Classico. Si tratta di un itinerario di circa 185 km che parte da Firenze e dai colli fiorentini, attraversa il borgo di Tavernelle Val di Pesa e la Val d’Elsa, per poi entrare nel cuore del Chianti Classico, dove si può visitare l’Abbazia di Badia a Passignano e proseguire per Panzano in Chianti, Volpaia e Radda in Chianti. Continuando si percorrono strade bianche che portano al castello di Brolio e a Gaiole in Chianti. Successivamente si arriva a Greve in Chianti e si ritorna a Firenze.

La Ciclovia dell’Adriatico

Ciclovia adriatica
Ciclovia adriatica

È affascinante anche la Ciclovia dell’Adriatico, che è lunga circa 1100 km ed è suddivisa in tre differenti itinerari. La Via Verde Smeraldo di 360 km da Kranjska Gora (Slovenia) a Trieste, attraversando le Alpi Giulie, le valli di Bovec e Tolmin, il territorio del Carso e Capodistria. Poi ci sono la Via della Serenissima, 358 Km da Capodistria a Venezia, e la Via dei Mercanti e dei Burci, un itinerario di 348 km da Venezia a Ravenna, attraversando meravigliose città dell’alto adriatico nel cuore del Parco del Delta del Po.

La Via Francigena da Siena a Roma

Un altro percorso che vi consigliamo per il mese d’ottobre è la Via Francigena da Siena a Roma. Lunga circa 270 km, attraversa Toscana, Umbria e Lazio; si parte da Siena per arrivare a Roma. Si tratta di un incantevole viaggio nella storia che permette di immergersi nella natura, attraversando meravigliose valli e colline, vigneti, suggestivi boschi e splendidi borghi. Tra i luoghi che si attraversano, ricordiamo le crete Senesi, la val d’Orcia, i monti Volsini e il lago di Bolsena e il centro della capitale.  

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by