Il caldo inizia a farsi sentire ma non è ancora eccessivo, la natura è rigogliosa e la voglia di uscire all’aria aperta è sempre maggiore, anche perché siamo alle porte dell’estate; insomma, ci sono tutti gli elementi per far sì che il mese di maggio sia perfetto per le escursioni in bicicletta o in e-bike.

Proprio per questo, abbiamo deciso di proporvi tre itinerari che attraversano differenti regioni d’Italia, in modo che possiate scegliere quello che più vi si addice per approfittare del clima favorevole, cogliendo anche l’occasione per fare un po’ di salutare attività fisica.

Il percorso ciclopedonale tra le Valli di Fiemme e di Fassa

Partiamo dal Trentino, con un percorso ciclopedonale ai piedi delle Dolomiti: quello che attraversa le Valli di Fiemme e di Fassa. Si tratta di un itinerario di 48 km adatto a tutti che si può percorrere in 4-5 ore e che permette di addentrarsi nella natura, tra boschi e torrenti, ammirando il meraviglioso panorama delle Dolomiti.

Tra l’altro, è anche possibile avventurarsi in sella ad una e-bike, visto che in Val di Fassa sono presenti 19 colonnine di ricarica Power Station (sono state installate nel 2019 da Bosch).

La ciclovia tra Mantova e Peschiera del Garda

Spostiamoci poi tra la Lombardia e il Veneto, dove c’è la ciclovia che collega Mantova e Peschiera del Garda. Anche in questo caso, sarete immersi nella natura e potrete godervi la fauna locale e borghi medioevali, seguendo il corso del Mincio e arrivando al Lago di Garda.

La pista ciclabile, la cui lunghezza è di 43 km, è adatta anche alle famiglie ed è molto comoda da raggiungere in treno, visto che si trova vicino alla stazione di Mantova.

La ciclovia dei Borboni da Bari a Napoli

Nella lista, però, non poteva mancare un itinerario nel sud Italia; per questo, vi proponiamo la “Ciclovia dei Borboni“, che collega Bari a Napoli. Parliamo di un percorso di ben 340 km da percorre a tappe che ha un po’ di dislivelli, quindi più impegnativo dei precedenti.

Va anche detto, però, che la fatica è presto ripagata dal suggestivo percorso coast to coast dall’Adriatico al Tirreno, attraversando splendidi paesaggi, santuari antichi, castelli e aree naturali incontaminate.

Ma attenzione: questa ciclovia si snoda solo per l’1% su pista ciclabile, quindi bisogna essere molto prudenti, soprattutto in prossimità dei centri urbani.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by