Continuano gli investimenti nell’elettrico da parte del Gruppo Bmw che punta a diversificare la propria gamma per soddisfare le esigenze di una platea sempre più ampia di utenti interessati alla mobilità sostenibile. Dallo scorso 9 luglio è disponibile la nuova Mini Cooper SE al prezzo di 33.900 euro incentivi esclusi, prenotabile sul sito ufficiale con un anticipo di 500 euro. Un’auto adatta per muoversi molto agevolmente in ambito cittadino, vista anche la compattezza del veicolo.

Le caratteristiche tecniche

Dal punto di vista tecnico, il motore ha 184 CV di potenza, 270 Nm di coppia massima ed è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 32,6 kWh, con un’autonomia di percorrenza che va dai 235 ai 270 chilometri, raggiungendo una velocità massima di 150 km/h. L’auto in condizioni di massima ricarica della rete con potenza da 11 kW si ricarica in 2 ore e mezza fino all’80% e in 3 ore e mezza al 100%, mentre da una stazione di ricarica rapida in corrente continua il tempo di ricarica all’80% è di soli 35 minuti. Inizialmente la nuova Mini sarà disponibile solo a tre porte e a trazione anteriore.

L’attenzione alla sostenibilità

L’attenzione alla sostenibilità da parte di Bmw è riscontrabile anche nel climatizzatore automatico bizona che utilizza un’innovativa pompa di calore, la quale permette di ridurre del 75% l’utilizzo d’energia rispetto ai sistemi tradizionali. Inoltre la nuova Mini Cooper elettrica ha i fari a led e il suono artificiale a bassa velocità per la sicurezza di pedoni e ciclisti.

Vi è un’importante efficienza anche per quanto riguarda le batterie esauste (che sono garantite per 8 anni o 160.000 Km), le quali vengono utilizzate come accumulatori all’interno dello stabilimento BMW di Lipsia, in Germania; al termine del loro ciclo di vita per le auto elettriche, infatti, queste batterie hanno ancora un’efficienza tra il 60 e il 70%. Un ulteriore modo quindi per evitare inutili sprechi.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by