Da una parte chi si lamenta per la misura approvata dal Parlamento europeo, con lo stop alle vendite di nuove auto benzina, diesel e gpl a partire dal 2035; dall’altra chi ha deciso di anticipare questa decisione di ben 10 anni. Stiamo parlando di Jaguar, la quale ha annunciato che venderà solo auto elettriche a partire dal 2025.

Le motivazioni

L’azienda ha preso questa decisione “spinta dalla convinzione che minimizzare l’impatto ambientale sia ormai un dovere di ogni azienda”, si legge sul sito web ufficiale di Jaguar Italia.

Segue la strada pioneristica che ha sempre voluto tracciare. “Nel 2018 – esempio riportato dall’amministratore delegato di Jaguar Land Rover Italia, Marco Santucci – con I-Pace abbiamo lanciato il primo Suv di lusso elettrico al 100%, aprendo una nuova era per le auto elettriche”.

Polemiche sulla perdita di lavoro

Una scelta che si discosta dalle polemiche derivanti dalle possibili conseguenze negative legate al settore dell’automotive: secondo l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, infatti, in Italia sarebbero a rischio circa 70 mila posti di lavoro.

Le perdite di posti di lavoro costituiscono un grande problema. Secondo Jaguar, però, non è tutto riconducibile solamente alle auto elettriche; si tratta di una questione iniziata ben prima della loro diffusione. Infatti, le vendite di auto tradizionali erano già in calo in Italia nel decennio 2007-2016, con una produzione dimezzata rispetto al decennio precedente.

Le soluzioni 

“La salvaguardia dei posti di lavoro non può che avvenire con il sostegno dei governi”, si legge sempre sul sito web di Jaguar Italia.

La transizione verso la mobilità elettrica avrebbe in realtà una faccia positiva della medaglia: al summit Cop26 uno degli obiettivi dichiarati è stato quello di creare 20 milioni di nuovi posti di lavoro.

Jaguar, quindi, segue con convinzione il sentiero che essa stessa ha già tracciato negli anni. Le caratteristiche di bellezza e potenza che contraddistinguono i suoi veicoli non saranno trascurate, ma un particolare sguardo attento sarà riservato a sostenibilità e innovazione.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by