È “intimo” e allo stesso tempo “innovativo”. Deriva da questi due aggettivi il nome del nuovo Suv elettrico lanciato da Hyundai, chiamato Inster (dalle parole ‘intimate e ‘innovative’, appunto) che si ispira ad un modello con motore a benzina, la Casper. Un modello con una buona autonomia che si candida ad essere un veicolo green adatto al contesto urbano, senza però escludere i viaggi di una certa percorrenza.

Scopriamolo insieme.

Le caratteristiche tecniche

Premettiamo che per ora la casa automobilistica coreana ha diffuso solo alcuni dettagli, in vista della presentazione ufficiale al Busan International Mobility Show, che si terrà in Corea de Sud dal prossimo 27 giugno al 7 luglio.

In ogni caso, è già possibile scoprire alcune importanti caratteristiche: innanzitutto, parliamo di un veicolo 100% elettrico che ha un’autonomia fino a 355 km e, come si vede dalle immagini pubblicate, la presa per la ricarica è installata nella parte anteriore, per una migliore praticità nel rifornimento energico alle colonnine di ricarica.

Altri dettagli che traspaiono: i fari a led e il tema dei pixel negli indicatori di direzione e nei fanali posteriori. La forma è compatta ma sembra comunque garantire sicurezza e molto spazio all’interno, caratteristiche che consentirebbero un dinamico movimento in città ma anche una certa comodità per viaggi più lunghi.

Il probabile prezzo

Ma quanto costerà questo particolare veicolo sostenibile? Il prezzo non è ancora stato diffuso, ma secondo alcune indiscrezioni pubblicate dal sito web di “Quattroruote” potrebbe aggirarsi sotto i 25 mila euro, ma per informazioni più precise non resta che attendere la presentazione ufficiale.

Per ora la certezza è che a breve sarà sul mercato un nuovo Suv che amplierà il ventaglio delle scelte di veicoli green a disposizione degli automobilisti che vogliono avvicinarsi al mondo della mobilità sostenibile.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by