Negli ultimi mesi sono moltissimi i cittadini che si stanno avvicinando alla mobilità sostenibile.

Da una parte starà incidendo il bonus mobilità, ma dall’altra non si può trascurare anche una maggiore sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente.

I monopattini elettrici sono sicuramente i mezzi green che si stanno diffondendo più rapidamente ed il mercato è letteralmente esploso. Per chi non è esperto del settore e si sta interessando per la prima volta a questo mondo, non è facile scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze. Ecco perché abbiamo deciso di fornire una serie di informazioni che possano essere di aiuto al momento della scelta.

Le caratteristiche per la sicurezza

Visti i numerosi incidenti che si stanno verificando in questo periodo con questi mezzi, è bene partire dal tema della sicurezza.

Innanzitutto bisogna considerare l’impianto frenante: i freni più sicuri restano sicuramente quelli a disco, affidabili anche in caso di brusche frenate o pioggia.

Importanti anche le sospensioni che permettono più comfort, soprattutto su strade disconnesse.

Se, però, i prezzi dei modelli con queste componenti risultassero troppo elevati, sarebbe opportuno trovare un monopattino con le ruote più grandi (20 cm, mentre le dimensioni standard sono di 10 cm) per una maggiore stabilità.

La comodità

Passando invece al tema praticità, sicuramente questi mezzi si distinguono dagli altri sostenibili (ad esempio le bici elettriche) per la facilità di trasportarli a mano praticamente ovunque: sui mezzi pubblici, ma anche in ufficio o a scuola. Caratteristica da non trascurare quindi è la possibilità di poterli ripiegare, importante anche per evitare i furti.

Generalmente il peso può andare dai 10 kg fino a circa 15 kg: proprio per una più facile trasportabilità, si consigliano i modelli che non superano i 12 Kg (bisogna far attenzione, però, a modelli troppo leggeri con meno robustezza e capacità di carico).

È importante da prendere in considerazione anche l’autonomia garantita, che in media è tra i i 20 e i 30 Km con batterie agli ioni di litio dai 187 Wh ai 487 Wh (i tempi di ricarica si aggirano intorno alle 4-5 ore).

Ricordiamo che la velocità massima consentita dalla legge è 25 Km/h sulla carreggiata delle strade e i 6 Km/h nelle aree pedonali.

I prezzi

Ma quali sono i prezzi per acquistare un monopattino elettrico?

Variano molto anche in base alle caratteristiche sopracitate e possono partire dai 200 euro (ad esempio, il Lexgo Lex R8 5A) fino ad arrivare anche a 990 euro (il Kaabo Mantis).

Tra i modelli più venduti c’è il Xiaomi Electric Scooter Pro che costa circa 500 euro.

Si ricorda che (per chi ne può usufruire) dal 3 novembre è possibile anche richiedere il bonus mobilità.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by