Il circolo è virtuoso: le vendite delle auto elettriche crescono, le case automobilistiche decidono di investire di più in questo settore e i prezzi diminuiscono. Così, anche Ferrari nel 2025 debutterà con la sua prima auto completamente elettrica. 

Una strada importante, che ormai la maggior parte delle case automobilistiche ha deciso di intraprendere, comprendendo che il futuro sarà sempre più green. Senza dimenticare il recente accordo europeo, che prevede lo stop alle vendite di nuove auto benzina, diesel e gpl dal 2035.

Che fine farà il rombo di Ferrari?

Ma che ne sarà dell’inconfondibile rombo che tanto amano gli appassionati del Cavallino? Niente paura perché l’amministratore delegato, Benedetto Vigna, ha subito precisato che il motore non sarà silenzioso, ma avrà un suono unico, visto che il motore elettrico sarà sviluppato in casa.

La produzione

Dove verrà prodotta questa inedita Ferrari green? In un nuovo stabilimento di Maranello dedicato in maniera specifica all’elettrificazione. Si chiamerà E-building: al suo interno ci sarà la linea di assemblaggio, il sito di realizzazione dei motori elettrici, l’inverter e il modulo delle batterie. Le celle verranno comprate sul mercato, selezionando le migliori in circolazione con l’idea di aumentarne la densità energetica del 10% ogni due anni.

Alcuni numeri

Ferrari ha seriamente deciso di puntare in maniera considerevole sull’elettrico? Per comprenderlo è sufficiente dare un’occhiata ai dati forniti dalla azienda stessa.

Nel 2021 le vendite di auto tradizionali Ferrari sono state predominanti, raggiungendo ben l’80%, mentre le ibride erano ferme al 20%. Le prospettive ribaltano nettamente queste proporzioni: nel 2026 la Casa di Maranello prevede che il 5% delle vendite riguarderanno le auto elettriche, il 55% le ibride e il 40% quelle tradizionali. Già nel 2030 la stima è che le auto elettriche raggiungeranno il 40% delle auto elettriche, pareggiando con le ibride e facendo scendere al 20% le vendite di auto tradizionali.

Ferrari, dunque, prevede per sé un futuro sempre più elettrico e se si realizzerà concretamente, porterà la casa automobilistica di Maranello a diventare un esempio che, per restare al passo con i tempi, seguiranno a gran velocità sempre più aziende.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by