Fairphone 3, il telefono prodotto pensando al pianeta, è ormai realtà. L’omonima azienda olandese punta come sempre alla massima riduzione degli sprechi, con un occhio di riguardo verso le condizioni lavorative dei lavoratori che producono l’hardware e alla scelta etica delle componenti. Una mission che si riflette perfettamente nelle dichiarazioni della fondatrice della compagnia: “non puntiamo al miglior smartphone al mondo, vogliamo che dentro ci sia il meglio che il mondo ha da offrire”.

Le peculiarità di Fairphone 3

Lo smartphone modulare si presenta con un design piuttosto classico, con una sola fotocamera e un sistema su circuito integrato di fascia media. Non esattamente un modello top di gamma quindi, ma che ha dalla sua alcune caratteristiche peculiari.

Innanzitutto, la batteria, rimovibile e completamente sostituibile al termine del suo ciclo vitale, poi la back cover, forte di un design trasparente che lascia intravedere tutti i componenti, anche questi sostituibili qualora si rompessero. È utile specificare poi che nella scatola non sono presenti cavetto USB, alimentatore o auricolari, scelta coraggiosa che sottolinea la volontà dell’azienda di evitare qualsiasi tipo di spreco.

Sistema operativo e specifiche tecniche

Per quanto riguarda il sistema operativo invece, Fairphone 3 funziona con un sistema Android 9, l’ideale per mantenere il cellulare reattivo e veloce a lungo, inoltre l’interfaccia grafica risulta essere molto simile ad Android stock, la versione originale del sistema operativo mobile di Google.

In termini di scheda tecnica Fairphone 3 ha uno schermo piccolo per i canoni attuali: 5,7 pollici di diagonale, rapporto di forma 18:9 e risoluzione FullHD+.

Dal punto di vista dei sensori e della connettività, Fairphone 3 non delude offrendo Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, dual SIM, connettività 4G/LTE, USB di tipo C, presa jack audio da 3,5 mm, GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo e un sensore per le impronte digitali posto sul retro.

Fairphone 3 è corredato da una confezione piuttosto ricca, dotata di un cacciavite e di un bumper, a riprova dell’originalità di un prodotto che fa della lotta agli sprechi il suo principale elemento di differenziazione.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by