Rallentare per ricaricare: per certi versi, si potrebbe riassumere con questo slogan il funzionamento della frenata rigenerativa, il sistema di recupero dell’energia che consente di ricaricare parzialmente la propria auto elettrica, ibrida, mild-hybrid e plug-in hybrid trasformando in energia elettrica quella cinetica della vettura, che normalmente verrebbe dispersa in calore dal sistema frenante. Questa energia viene poi immagazzinata nella batteria al litio, aumentando quindi l’autonomia del veicolo e diminuendo i consumi.

Il funzionamento

In caso di frenata o rallentamento il motore funge da generatore che al posto di consumare energia inizia a produrla, utilizzando l’energia cinetica dello stesso veicolo. A questo punto, l’energia elettrica viene immagazzinata in una batteria, dove viene riutilizzata per far muovere la stessa auto, facendo anche in modo che si possa far rallentare il veicolo.  

Quali sono i vantaggi?

Il principale vantaggio della frenata rigenerativa è rappresentato dal fatto che il veicolo viene parzialmente ricaricato in forma totalmente gratuita (senza dover andare alla ricerca di una colonnina di ricarica o collegare il mezzo a casa!).

Tra l’altro, si tratta di un sistema molto adatto in ambito urbano, dove la guida è caratterizzata da frequenti fermate e ripartenze, e in questo caso sono i numeri a parlare perché, secondo gli studi degli esperti, può migliorare l’efficienza energetica dal 20% fino al 50% (cambia in base alle dimensioni del motore, le caratteristiche dell’elettronica e la capacità delle batterie).

Inoltre questo meccanismo risulta essere particolarmente vantaggioso anche in discesa, permettendo di risparmiare sull’utilizzo e il consumo dei freni.

Attenzione!

Ci sono delle situazioni, però, nelle quali bisogna fare attenzione. Ad esempio, è importante sapere che la frenata rigenerativa non funziona se il vostro veicolo green è carico al 100%.

In questo caso, infatti, se alzate il pedale non si verificherà il rallentamento sopra descritto, ma bisognerà prestare attenzione perché, se state percorrendo una strada in discesa, l’auto “allunga”, al posto di rallentare.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by