Un luogo virtuale in rete per offrire maggiori possibilità di dialogo e confronto tra i professionisti del turismo sostenibile. È questo l’obiettivo di “CEETO Network“, fondata dai partner del progetto CEETO: ˝Central Europe Eco-TOurism: Tools for Nature Protection˝.

Un luogo virtuale di condivisione

Nello specifico, si tratta di una nuova piattaforma online libera e gratuita che permette ai professionisti della conservazione della natura e del turismo sostenibile in Europa di condividere conoscenze, scambiarsi idee, collaborazioni e buone pratiche. Un modo quindi per offrire possibilità di incontro, sia pubblico che privato, tra tutti i soggetti che a vario titolo si occupano di questo tema, i quali possono mettere a disposizione casi studio, progetti, nuove idee e trovare anche nuovi spunti per la nascita di progetti condivisi, ma anche per coinvolgere le comunità locali e creare interazioni e sinergie. Su questa piattaforma online sono anche disponibili documenti di rilievo. Il vero cuore del progetto però è la sezione delle discussioni, dove è possibile interagire liberamente. Ma cos’è esattamente il Progetto CEETO?

Il progetto CEETO

Nasce nella metà del 2017 dalla collaborazione di 11 partner di 6 paesi europei (Italia, Austria, Germania, Ungheria, Slovenia e Croazia) con lo scopo di fare in modo che il turismo diventi il vero motore per la protezione della natura, ma anche per il benessere delle popolazioni locali. Con questo obiettivo i Paesi coinvolti hanno individuato e testato strumenti di monitoraggio innovativi e governance sostenibile dei flussi turistici all’interno di aree protette. Ora, come dicevamo, è nata questa piattaforma online che facilita l’incontro tra le varie realtà interessate a queste tematiche. La piattaforma è aperta a tutti ed è sufficiente registrarsi gratuitamente al seguente indirizzo: https://ceeto-network.eu.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by