Entro il 2022 Skoda ha annunciato l’arrivo di 10 nuovi modelli elettrici; il costruttore Ceco ha annunciato di voler incrementare esponenzialmente la vendita delle auto green, fino ad arrivare a renderle almeno il 25% del totale entro il 2025. In preparazione a questo ambizioso obbiettivo arriverà il primo suv elettrico di Skoda, probabilmente in occasione del Salone dell’Auto di Ginevra: il suo nome sarà Skoda Enyaq.

L’auto sorgente di vita

Una mission, quella di Skoda, che parte già dal nome della loro nuova elettrica. Enya infatti significa in irlandese “sorgente di vita”, mentre la “Q” è il segno distintivo dei suv della casa automobilistica. La scelta del nome vuole in qualche modo simboleggiare l’inizio di una nuova era per Skoda, che vede nella mobilità elettrica una parte importante del proprio futuro produttivo.

La Skoda Enyaq sarà la prima vettura elettrica del marchio progettata sulla piattaforma modulare MEB, destinata alle vetture a batteria di nuova generazione. A livello pratico si presenta invece come un suv di medie dimensioni, con una lunghezza di circa 460 cm, un’altezza di circa 165 cm e una larghezza vicina ai 190 cm. La linea sarà simile a quella dei classici suv coupè, garantendo un’abitabilità per cinque persone con montanti posteriori e lunotto molto inclinati.

Le prestazioni

A livello di performance Enyaq sarà probabilmente disponibile a trazione integrale, tramite l’accoppiamento di due motori elettrici per un totale di 306 CV. Per quanto riguarda la velocità, invece, questa raggiungerà un tetto massimo di 170 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in circa 6,5 secondi; il pacco batteria sarà infine da 77 kWh per un’autonomia di circa 500 km. È possibile anche il lancio di una versione a prestazioni ridotte da 204 CV e poco più di 400 km di autonomia.

Un occhio di riguardo è dedicato anche alla strumentazione, completamente digitale, che si integra perfettamente con gli interni minimalisti dell’auto. Entrando nell’abitacolo avremo infatti un maxi schermo da 12 pollici, attraverso il quale sarà possibile controllare tutte le funzioni del sistema di infotainment. L’esterno sarà invece equipaggiato con proiettori Full LED. Skoda Enyaq sarà disponibile indicativamente entro la fine del 2020 con un prezzo di lancio variabile di circa 55.000 euro.

Share.
GUIDASOSTENIBILE_ICO

Le informazioni sono raccolte attraverso siti di parti terze. Guida Sostenibile non si assume la responsabilità della loro veridicità. Consigliamo un confronto con le case produttrici prima di effettuare un acquisto.
Per informazioni scriveteci a info@guidasostenibile.it per contattare la redazioni scrivete a redazione@guidasostenibile.it

Project by